La Storia

Nel marzo 1977, la ditta Carollo nasce a Centrale di Zugliano(VI) per volontà dei Sig.ri Carollo Renzo e Mario, come Carollo F.lli di Renzo & Mario s.n.c. nell'intento di soddisfare le esigenze impiantistiche. I settori ricoperti nei primi anni riguardavano realizzazione di impianti civili e industriali. Successivamente l'azienda sempre attenta allo sviluppo ha conseguito il riconoscimento dei requisiti tecnico-professionali e l'abilitazione alla realizzazione di impianti ai sensi della Legge 5 Marzo 1990, n° 46 "Norme per la sicurezza degli impianti" e all'iscrizione all'Albo Nazionale Costruttori per poter operare nel settore delle opere pubbliche, quindi estendendo la esperienza anche negli impianti stradali.

Nel dicembre 2001, a seguito di una crescita continua, spinta anche dalla ricerca di specializzazioni più rimarcanti, con le quali si è affermata nel mercato di competenza, si trasforma in società a responsabilità limitata, con la denominazione di F.lli Carollo s.r.l. pur mantenendo come amministratori i soci della Carollo F.lli di R. & M. s.n.c., divenendo quindi una realtà attiva in Italia, capace di distinguersi in modo autoritario e professionale in tutto ciò che concerne l'impiantistica elettrica, conseguendo anche l'attestazione SOA (che sostituisce il vecchio Albo Nazionale Costruttori) e la certificazione UNI EN ISO 9001:2000.

L'anno 2007 è segnato da un importante evento per l'azienda vicentina in quanto acquisisce il ramo d'azienda di un'importante ditta trevigiana operante nel settore dell'edilizia civile ed industriale, quindi divenendo oggi un azienda di costruzioni generali, in grado di offrire non solo servizi riferiti all'impiantistica ma ampliando l'offerta con servizi di fabbricazioni civili ed industriali e di costruzioni stradali, ma pur continuando nella tradizione della conduzione dai due soci fondatori e introducendo all'interno del direttivo la seconda generazione.

Nell’anno 2012 dopo la ricezione della qualificazione ESCo con l'accreditamento nell'apposito elenco istituito dall' Autorità per l' Energia Elettrica e Gas, ai sensi del Decreto 20 Luglio 2004 e smi, l’azienda ha come obbiettivo primario ridurre l' incidenza dei costi, diretti ed indiretti, della gestione energetica, quindi promuovere ed attuare un uso razionale dell'energia attraverso le operazioni tecnologiche che consentono di realizzare gli stessi servizi in qualità e quantità.

Ad oggi l'azienda è pronta ad affrontare il futuro, che rappresenta la sfida maggiore, per questo l'azienda vicentina sta ponendo le basi per una evoluzione dinamica ed innovativa concreta e volta al successo, per essere sempre all'avanguardia nel rispetto delle più severe normative vigenti in materia.